Depurazione del Fegato e prevenzione dei disturbi

11 maggio 2016 / Rimedi Naturali /

La depurazione del fegato è fondamentale perché quest’ultimo è un organo importantissimo per il corretto funzionamento di tutto l’organismo. Mantenere “pulito” il fegato consente di migliorare le funzionalità digestive e intestinali e permette, inoltre, di assimilare le sostanze nutritive degli alimenti e di potenziare le difese immunitarie.

 

Depurazione del Fegato con rimedi naturali

Esistono numerosi rimedi naturali per favorire la depurazione del fegato come, ad esempio, bere un bicchiere di acqua calda e limone la mattina appena ci si sveglia. Ma si trovano in commercio anche tanti prodotti di erboristeria che offrono un valido aiuto nella depurazione del fegato, molto consigliati, perché, come tutti i preparati a base di piante, non provocano effetti collaterali e permettono una cura del corpo in modo naturale priva di controindicazioni. Vediamone alcuni.

 

Depurazione del Fegato con le piante depurative

L’integratore alimentare a base di Aloe vera è un preparato ideale per favorire la regolarità del transito intestinale, migliorare la funzione digestiva e la funzionalità epatica, attraverso la depurazione del fegato. Molti studi hanno, infatti, provato la straordinaria efficacia di questa pianta nel distruggere quei microrganismi che sono spesso causa di infezioni. È un ottimo rimedio naturale anche per guarire disturbi come l’artrite, l’asma, l’ipertensione, i problemi alla pelle e combatte l’invecchiamento: insomma, un vero e proprio toccasana, soprattutto se accompagnato da una dieta ricca di frutta e verdura.

Molto utili per la depurazione del fegato si rivelano anche i prodotti a base di vitamina C e rosa canina: quest’ultima, infatti, è ricca di acidi organici, tannini e flavonoidi ed è un rimedio naturale efficace per combattere le affezioni epatiche e renali. Già nell’antichità questa pianta veniva utilizzata proprio per la depurazione del fegato e nel caso quest’ultimo fosse congestionato o ingrossato, così da non svolgere più la sua funzione in maniera corretta. La rosa canina è anche molto utile contro le affezioni renali, per le calcolosi e la renella e, poiché contiene la vitamina C, contro tutte le malattie da raffreddamento.

Per la depurazione del fegato i preparati naturali a base di curcuma sono ugualmente molto consigliati: questa pianta è stata utilizzata per millenni proprio come rimedio per i disturbi epatici e per la sua capacità di aumentare la produzione di bile e di acidi biliari. Inoltre, è in grado di ridurre la formazione di calcoli e di diminuire il tasso di colesterolo nel sangue, oltre a contrastare problemi legati al ciclo mestruale.

Prodotti fitoterapici preparati con diverse piante, come il frassino, l’olivo e il mandorlo, che contribuiscono ad aiutare il fegato a smaltire il colesterolo in eccesso, il cardo mariano e il ginepro, che lo proteggono, e la linfa di betulla, che svolge un’efficace azione depurativa e di drenaggio, rappresentano una delle scelte migliori per evitare l’insorgere di disturbi legati alla funzionalità epatica.


Lascia un Commento